Archivi del mese: febbraio 2015

Arrow

Ben fatta questa serie televisiva che prosegue ormai da tre anni, capace di mantenere lo spirito dei fumetti di Freccia Verde mescolandolo però con l’esperienza di Smallville, Lost e della trilogia di Batman di Nolan. L’unica pecca che ha e che effettivamente questo Freccia (Verde) sembra troppo uguale a Batman, anche nelle dinamiche di gruppo. D’altra parte è vero che Green Arrow sul fumetto nacque come copia spudorata di Batman, all’inizio aveva anche la Freccia Caverna e il Freccia Aereo… speriamo di non vederli mai nella serie TV.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Gotham

Ho sentito parlare molto bene di questa serie, ne ho visto qualche stralcio e devo dire che conferma quanto avevo sentito dire. Avvincente, adulta, cupa, con dei personaggi ben caratterizzati e nelle atmosfere ricorda molto la trilogia di Batman di Nolan. Quindi mi sembra apparentemente una serie TV valida e non vedo l’ora di seguirla in italiano, ma e sì c’è un ma, anzi ce ne sono due… perché in questa serie non c’è Batman e sembra che ce ne sia bisogno, in più per lo spettatore è chiaro che la città, nonostante gli sforzi di Gordon non potrà risollevarsi realmente perché altrimenti non ci sarebbe bisogno di Batman. Questo mi sembra uno stallo non da poco per una serie TV, a meno che non si decida di fare un salto temporale in avanti e di farci vedere l’arrivo del Cavaliere Oscuro, ma lo ritengo poco probabile.
Poi ci sarebbe un secondo ma, decisamente secondario, ma da non sottovalutare.
Mentre la Marvel ha creato un universo sia cinematografico che televisivo coerente e in continuità la DC ci ha prima dato la serie di Smallville, poi la serie di Arrow del tutto slegata da Smallville, quindi la serie di Flash collegata ad Arrow e ora Gotham slegata da questi ultimi due. In più sul grande schermo, l’anno prossimo, sembra che arriverà un film con Batman, Superman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Flash… però il Flash del cinema non sarà quello della serie TV… insomma l’impressione che si ha è quella di molta confusione , peccato.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Una Rocca per amica

“Non smetterai mai di stupirmi, amica mia.
Tra le tue mura trovo riparo,
e tra le tue rovine sollazzo la fantasia.
Cosa nascondi, quali segreti?
E cosa, la tua immagine, è capace di evocare
nella mente dello sconosciuto viandante?”
La ProLoco di Minozzo in collaborazione col gruppo “Amici della Rocca” bandisce il primo
premio letterario “Una Rocca per amica”.
Il premio si articola in due sezioni:

SEZIONE A: opere in lingua italiana di qualsiasi genere letterario che abbiano come tema
“la Rocca di Minozzo” riservato alle classi o alle pluriclassi elementari, medie e superiori.

SEZIONE B: opere in lingua italiana di qualsiasi genere letterario che abbiano come tema
“la Rocca di Minozzo” riservato ai singoli autori.

Come partecipare:
Le opere, scritte al computer con carattere times new roman dimensione 12, devono avere
una lunghezza massima di tre cartelle (1800 caratteri, spazi inclusi, per ogni cartella).
Non saranno ammesse opere che utilizzino un linguaggio offensivo o truce.
La partecipazione è aperta a chiunque, anche agli studenti che abbiano già partecipato
alla sezione “A” ma desiderano iscriversi singolarmente.
Per ogni sezione si possono inviare 3 opere al massimo.
La partecipazione è gratuita.

Invio dell’opera
Il bando ha inizio il 10 febbraio 2015 e termina il 10 giugno 2015, ultimo giorno disponibile
in cui poter inviare la propria opera.
I racconti devono essere inviati all’indirizzo mail: amicidellarocca@libero.it, risponde la
signora Angela Delucchi.
Il corpo della mail deve contenere i dati dell’autore o dell’insegnante, la classe o
pluriclasse di riferimento, con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali come sotto
riportato:
“Accetto il regolamento del Concorso di cui ho preso visione, dichiaro che l’opera presentata è
frutto del mio ingegno ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge
vigente”
Alla mail, dovrà essere allegato il racconto, che dovrà contenere solo il titolo e non le
generalità dell’autore.

GIURIA
La giuria è composta da:
ELISABETTA PAROLI – Autrice de “la natura lenta dei tuoi sospiri” Linee Infinite Edizioni
SIMONE DRAGHETTI – Editore Linee Infinite Edizioni
NAZZARENA MILANI – Insegnante e collaboratrice di riviste della montagna

PREMIAZIONI
È previsto un premio per ogni sezione, che verrà conferito il 22 agosto 2015 in occasione
della festa di inaugurazione della Rocca di Minozzo, durante la Cena del Duca prevista
dalle ore 20.00 in poi.

Sezione A – Primo classificato: Targa di riconoscimento alla classe o pluriclasse
Sezione B – Secondo classificato: Targa di riconoscimento al singolo autore
Per i secondi e terzi di ogni sezione verrà donato un premio in libri offerti da edizioni
Tabula Fati, Ophiere edizioni, Linee Infinite edizioni.
Attestato di partecipazione conferito a tutti i partecipanti presenti.
I premi vengono consegnati a mano durante l’evento, non verranno spediti.
Per tutti gli aggiornamenti invitiamo a visitare il sito:
http://www.comune.villa-minozzo.re.it/turismo/pagina.php?id_sezione=2&id_pagina=115
Si ringraziano l’Autrice Solange Mela per avere messo a disposizione i propri testi
e l’Ostello La Scuola di Angela Delucchi per la preziosa collaborazione

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized